Oltre mezzo milione di dollari per una bottiglia!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La bottiglia di vino più pregiata costa oltre mezzo milione di dollari ed è stata venduta durante un’asta di Sotheby’s a New York. Rappresenta uno dei vini più pregiati al mondo, a cui possono accedere solo pochi eletti

Se vi siete mai chiesti quale sia la cifra più alta spesa per una bottiglia di vino, sappiate che ha raggiunto oltre il mezzo milione di dollari. Il record assoluto è capitato al Borgogna di Romanée-Conti con una cifra al di là della portata di tutti: 558 mila dollariper una singola bottiglia.

L’unicità del borgogna

Considerati tra i vini più costosi al mondo, i Borgogna Romanée-Conti rappresentano un lusso senza paragoni, desiderati dai più appassionati e collezionisti. Infatti, in una delle ultime aste tenute da Sotheby’s a New York, si è speso oltre mezzo milione per una bottiglia di questo vino pregiatissimo. Il motivo? L’unicità. Dalle tenute Romanée-Conti furono prodotte solo seicento bottiglie nella vendemmia del 1945, subito dopo la fine della Seconda guerra Mondiale.

Ma per costare così tanto la storia non basta: la produzione di questo tipo di Borgogna è curata al minimo dettaglio. Al momento della vendemmia, il grappolo è raccolto con i guanti e deposto in una mono cassetta apposita, con la massima delicatezza. È ricoperto dal velluto e raccolti in un carro che evita turbolenze nel trasporto fino alla cantina. La pressatura viene effettuata manualmente, da operatori qualificati presso l’università di Reims. I lieviti, inoltre, sono ricavati con un processo altamente complesso e segreto. Per l’affinamento si utilizzano delle barriques ricavate da un solo listello di un centenario tronco di rovere: almeno 80 alberi per una sola botte.

L’asta più alta mai pagata

Durante l’asta tenutasi lo scorso ottobre 2018, Sotheby’s di New York ha raggiunto la cifra più alta mai pagata a un’asta per una singola bottiglia di vino: ben 558 mila dollari per questo Borgogna pregiatissimo e raro, partito inizialmente da un costo di 32 mila dollari.

Inizialmente, le Romanée-Conti 1945 erano due, delle quali la seconda è stata venduta ad un prezzo minore, ovvero 498 mila dollari.Nella stessa giornata sono state vendute anche tre bottiglie dell’annata 1937 a ben 310 mila dollari l’una. Un nettare così prezioso e pregiato, destinato tutta via a pochi eletti: se vi starete chiedendo quale sia il prezzo solito della tenuta Romanèe-Conti, sappiate che un bicchiere al banco costa 1300 dollari, una bottiglia oltre 11 mila.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Sara Biancardi

Oltre mezzo milione di dollari per una bottiglia!

     La bottiglia di vino più pregiata costa oltre mezzo milione di dollari...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *